Ciao hai bisogno di aiuto?

Diario

OrientamentoScuola/lavoro

Qual è la differenza tra Scuola di Formazione Professionale e Istituto Professionale?

24 Marzo 2021

Nel precedente articolo abbiamo potuto approfondire come si sviluppa la filiera formativa in cui si inserisce un giovane che sceglie di iscriversi a una Scuola di Formazione Professionale.

La Scuola di Formazione Professionale offre brevi corsi dalla durata triennale e ha lo specifico obiettivo di formare i giovani ad inserirsi nel mondo del lavoro il prima possibile. Questa stessa strada, però, può avviare anche un percorso formativo ben più lungo e articolato, che si dirama negli anni offrendo agli allievi una specializzazione tecnica superiore sempre più approfondita.

Lo schema seguente mostra come si evolve la filiera formativa dell’Istruzione e Formazione Professionale all’interno del sistema scolastico nazionale.

Una volta terminata la scuola media, volendo escludere dalle proprie opzioni gli Istituti Tecnici e i Licei, è possibile accedere al primo livello di formazione scegliendo tra:

– le Scuole di Formazione Professionale, come il nostro Don Bosco (che nello schema sono indicate in arancione);

– gli Istituti Professionali (identificati nello schema con il colore rosso).

Concentriamoci su queste due tipologie e vediamo qual è la differenza tra i due istituti. Imparare a distinguerli, infatti, ci aiuterà sicuramente ad avere una conoscenza più realistica e accurata del percorso formativo che un giovane potrebbe decidere di intraprendere.

Scuole di Formazione Professionale

Di competenza regionale, cioè dirette e finanziate dalla Regione, le Scuole di Formazione permettono ai ragazzi un rapido inserimento nel mondo del lavoro.

Diversamente dagli istituti professionali, la durata del corso di studi è di 3 anni. Al termine del percorso triennale è comunque possibile scegliere di frequentare il quarto anno e ottenere il Diploma di Istruzione e Formazione Professionale o di continuare ancora i propri studi, passando agli Istituto Tecnici o Professionali di Stato.

I corsi offerti dalle Scuole di Formazione Professionale sono improntati all’operatività e all’esperienza, con esercitazioni e laboratori. Infatti, pur garantendo una formazione culturale di base adeguata, hanno un carattere meno teorico rispetto a quelli degli Istituti Professionali. Le materie oggetto di studio sono per la gran parte di tipo pratico e viene privilegiata la didattica di tipo attivo, basata sul metodo per progetti, sulla simulazione, sul role playing e sulla didattica orientativa.

Inoltre, per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro, questo percorso prevede uno stage in azienda durante il secondo e il terzo anno.

Istituti Professionali

Di competenza statale, gli Istituti Professionali forniscono la preparazione tecnica e professionale adeguata per intraprendere diverse attività lavorative.

Al termine del corso di studi, che dura 5 anni, si consegue il Diploma di Istruzione Superiore, titolo che consente l’accesso a tutte le facoltà universitarie, o, in alternativa, se non si desidera proseguire la propria formazione, è possibile inserirsi direttamente nel mondo del lavoro.

Gli Istituti Professionali assicurano sia l’insegnamento della culturale generale sia la competenza tecnica e professionale adeguata. Tuttavia, a differenza degli Istituti Tecnici, la formazione professionale offerta è più specializzata e viene potenziata attraverso attività pratiche e laboratoriali. Il quinto anno, poi, gli studenti svolgono un tirocinio in azienda.

La tabella di seguito riassume le differenze principali tra queste due tipologie di istituto:

Altre news

Orientamento

Chi vuoi essere da grande? (Seconda parte)

08 Aprile 2021

Buongiorno

Pasqua è speranza. Sempre!

31 Marzo 2021

Orientamento

Chi vuoi essere da grande? (Prima parte)

12 Marzo 2021

Newsletter

Ricevi le comunicazioni scolastiche

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere aggiornamenti e comunicazioni dall’Istituto sulle attività.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano la Privacy Policy e i Termini del Servizio di Google.